Loading...

Mostre

LEONARDO disegnato da HOLLAR - Catalog

dal 16/12/2018 al 05/05/2019

Nota Informativa

 

Leonardo disegnato da Hollar

a cura di Annalisa Perissa Torrini

Scheda del catalogo

 

 

Il catalogo propone una lettura dei disegni di Leonardo di caricature e teste grottesche tramite trentuno stampe di Wenceslaus Hollar, incisore boemo del Seicento di proprietà della Fondazione Pedretti. Tutte riprodotte a colori, vengono messe a confronto con le immagini dei disegni di Leonardo che Hollar copia, spesso isolando alcuni particolari da composizioni grafiche più complesse ed inserendole nella stessa incisione: i disegni di Leonardo, dunque, vengono scelti e ricomposti dall’incisore a suo gusto e gradimento. Rispettandone però in alcuni casi, come emerge dagli studi illustrati in un saggio del catalogo, la scala 1:1. L’artista boemo riprende anche alcuni particolari di studi anatomici, quali i disegni con crani delle collezioni reali inglesi. I saggi sono a cura di Michael W. Kwakkelstein, Sara Taglialagamba, Margherita Melani, Roberta Barsanti, Carla Gütermann.

 

Il catalogo è stampato in tre lingue: italiano, inglese e russo

 

INDICE

 

Prefazioni

Rossana B.Pedretti

Annalisa Perissa Torrini

Marco Ballarini

 

Leonardo e i ‘moti mentali’            Annalisa Perissa Torrini

 

La bellezza secondo Leonardo         Carlo Pedretti

 

Il disprezzo di Leonardo per il

genere umano e i suoi disegni di brutti

vecchi e vecchie                                 Michael W. Kwakkelstein

 

“Se vuol vedere cose così mostruose,

o che siano buffonesche e risibili,

lui ne é signore e dio”                      Sara Taglialagamba

 

Hollar in scala 1:1                             Margherita Melani

 

Il Conte di Caylus e le

teste grottesche di Leonardo          Roberta Barsanti

 

Giovanni Piumati, l'ostinato

rigore della ricerca                          Carla Federica Gütermann